CI PRESENTIAMO

La società consortile Terre Pescaresi a r.l., è composta da soggetti pubblici e privati del territorio delle Terre Pescaresi, 113 soci tra imprese, enti locali, associazioni di categoria, istituti finanziari.
Il consorzio nasce nel 2001 con lo scopo di programmare e pianificare progetti di sviluppo sostenibili all’interno di ambiti territoriali omogenei e con l’obiettivo di elaborare modelli innovativi per una gestione condivisa ed integrata delle risorse in aree rurali.
Diversi i progetti realizzati ed in fase di attuazione, ne ricordiamo alcuni:
Il Piano di Sviluppo Locale attuato nelle aree interne della provincia di Pescara nell’ambito del Piano d’Intervento Comunitario Leader Plus cofinanziato dalla Comunità Economica Europea, dallo Stato e dalla Regione Abruzzo.
Il Progetto “Rintracciabilità dei prodotti e problematiche connesse con produzioni geneticamente modificate (OGM)” cofinanziato dallo Stato e dalla Regione Abruzzo.
Il Progetto “S C S I Strategie Comuni per uno Sviluppo Integrato” realizzato in partnership con sette comuni delle Terre Pescaresi
Il Piano di Sviluppo Locale PSL delle aree interne della provincia di Pescara finanaziato da Unione Europea, Stato e Regione Abruzzo nell’ambito del PSR 2007 – 2013 Asse IV Approccio Leader
Fin dalla sua fondazione Terre Pescaresi ha investito diverse risorse nelle attività di formazione professionale ottenendo il riconoscimento da parte della Regione Abruzzo di “Centro di Formazione accreditato” per la formazione superiore, continua e per l’orientamento. Ricca ed interessante la proposta educativa con corsi di formazione professionale indirizzati ad enti pubblici ed imprese; funzionali e ben attrezzate le aule ospitate nella sede del consorzio a Manoppello.
La certificazione ISO 9001:2000 riconosce e certifica i progetti d’interesse collettivo che Terre Pescaresi promuove in assenza di scopo di lucro con l’unico nobile obiettivo di migliorare la qualità della vita nei territori rurali.